Trattamento delle lesioni da decubito

Anestesia
Locale/Generale
Durata
20/180 minuti
Ospedalizzazione
Ambulatoriale/Day Hospital/Ricovero ordinario
Riposo
Da 7 a 30 giorni
Controlli
In relazione all'intervento
Effetti
Immediati
Prezzo
Strettamente dipendente dalle variabili legate al trattamento.
Vantaggi
Restitutio ad integrum.
Cosa è compreso nel prezzo
• quota equipe chirurgica 
• quota equipe anestesista
• quota sala operatoria 
• materiale e personale di sala 
• degenza 
• visite e controlli post operatori
Indicazioni
I decubiti, o ulcere da pressione, sono comuni nei pazienti allettati, ai malleoli, calcagni, sacro, ischio, occipite.

La prima e più importante indicazione è alleviarne la causa, evitando il decubito sulla regione malata.

E’ fondamentale l’ausilio dei presidi antidecubito adeguati.

Le medicazioni avanzate e i trattamenti chirurgici sono i più disparati.
L’intervento
Dispositivi quali VAC Therapy ( trattamento aspirativo su spugna in poliuretano ) e moderni sostituti dermici quali l’Integra permettono in casi selezionati di evitare interventi o eseguire interventi di calibro minore.

La toilette chirurgica è fondamentale. Seguono plastiche di chiusura differenti in base alla sede, tipo di lesione e tipo di paziente.
Qualora la cute non possa essere accostata; nella scala ricostruttiva, in ordine, si impiegano:

  • Innesti di cute prelevati da altre sedi cutanee dove la cute è in eccesso.
  • Lembi locali, che impiegano cute vicina che viene traslata o ruotata nell’area dove è mancante, permettendo ottimi risultati in termini estetici.
  • Lembi liberi, o di lontananza nel caso di grossi difetti dei tessuti.
Gli innesti cutanei, o trapianti di pelle, consentono di prelevare cute da altri distretti corporei (sede donatrice) per coprire perdite di sostanza nella sede dove essa e’ mancante (sede ricevente).
Il ritorno a casa
In relazione all'intervento.
Risultati attesi
Nella scala ricostruttiva i lembi permettono risultati qualitativamente superiori; sono lembi di vicinanza se prelevati nel tessuto adiacente al difetto, oppure lembi liberi o di lontananza se prelevati lontano, e qualsiasi connessione vascolare viene interrotta per poi essere ripristinata in modo microchirurgico (anastomosi microchirurgiche).
Possibili complicanze
In relazione all'intervento.
PreviousNext
Per info e appuntamenti
329.2552897
Nome e Cognome E-mail Telefono A che ora possiamo contattarti ? Seleziona il trattamento Messaggio I tuoi dati saranno trattati in base alla legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)